Single Blog Title

This is a single blog caption

Serie D: il Giudice sportivo…

Queste le decisioni del giudice sportivo Francesco Riccio relative all’11^ giornata del girone B di Serie D.

A CARICO DI SOCIETA’

  • CALCIO LECCO, OBBLIGO DI DISPUTARE LA PROSSIMA GARA SUL PROPRIO CAMPO CON UN SETTORE PRIVO DI SOSTENITORI (L’ESECUZIONE DI DETTA SANZIONE E’ SOSPESA AI SENSI DELL’ART.16 COMMA 2 BIS DEL CGS) ED AMMENDA DI € 400 PER LA PARTE RELATIVA AL MATERIALE PIROTECNICO. Per avere propri sostenitori in campo avverso acceso due fumogeni nel proprio settore. Per avere, gli stessi sostenitori, dal 35º del primo tempo e fino al termine della gara, intonato cori ingiuriosi nei confronti del Direttore di gara anche comportanti denigrazione per motivi di origine territoriale. Sanzione così determinata anche in considerazione della oggettiva idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni all’incolumità fisica dei presenti.

 

A CARICO DI DIRIGENTI

  • RATTI CESARE (CALCIO LECCO), squalifica per una gara effettiva per proteste, durante lo svolgimento della gara ed al termine della stessa, nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

 

A CARICO DI CALCIATORI

  • JAKIMOVSKI DANIEL (PRO PIACENZA), squalifica per 3 gare effettive per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con una manata al volto.
  • CAPOGNA RICCARDO (CALCIO LECCO), squalifica per una gara effettiva per comportamento irridente nei confronti dell’Arbitro.
  • NICOLOSI RICCARDO (ALZANO CENE), squalifica per una gara effettiva per doppia ammonizione.
  • EISENSTECKEN MORITZ (AURORA SERIATE), squalifica per una gara effettiva per doppia ammonizione.
  • CORTALI MATTIA (DARFO BOARIO), squalifica per una gara effettiva per doppia ammonizione.
  • RAZZITI DAVIDE (AURORA SERIATE), squalifica per una gara effettiva per quarta ammonizione.
  • DI CEGLIE LEO (CALCIO LECCO), squalifica per una gara effettiva per quarta ammonizione.
  • LO IACONO ANDREA (SAMBONIFACESE), squalifica per una gara effettiva per quarta ammonizione.
  • ANDRIANI MAYCOL (LEGNAGO SALUS), squalifica per una gara effettiva per quarta ammonizione.