Single Blog Title

This is a single blog caption

Serie D e Juniores: il Giudice Sportivo

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo di Serie D, Francesco Riccio, relative all’8^ giornata d’andata del girone B.

 

A CARICO DI ALLENATORI

  • GABURRO MARCO (Aurora Seriate), squalificato per 2 giornate effettive per avere rivolto espressioni irriguardose all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato.
  • BOFFETTI GIAMBATTISTA (Aurora Seriate), squalificato per 1 giornata effettiva per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

 

A CARICO DI CALCIATORI

  • VALTULINI PARIDE (Alzano Cene), squalificato per 4 giornate effettive (espulsione) per avere colpito volontariamente un calciatore avversario con una gomitata al volto in azione di gioco, alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva espressioni gravemente offensive ed irriguardose all’indirizzo del Direttore di gara ritardando l’uscita dal terreno di gioco.
  • MORANDO FEDERICO (Caravaggio), squalificato per 2 gare effettive (espulsione) per avere rivolto espressione offensiva all’indirizzo del Direttore di gara.
  • PIRACCINI LUCA (Borgomanero), squalificato per 1 gara effettiva per espulsione per doppia ammonizione.
  • EISENSTECKEN MORITZ (Aurora Seriate), quarta ammonizione.
  • ARIOLI GIOVANNI (Castellana), quarta ammonizione.
  • LASME ARNAUD (Gozzano), quarta ammonizione.
  • CAVALLINI MATTEO (Legnago), quarta ammonizione.
  • CRISTOFOLI FABIO (Olginatese), quarta ammonizione.
  • JAKIMOVSKI DANIEL (Pro Piacenza), quarta ammonizione.
  • TEOLDI MATTEO (Mapellobonate), quarta ammonizione.

 

 

Queste invece le decisioni del Giudice Sportivo Giuseppe Lavigna relative alla 6^ giornata d’andata del girone B del campionato Juniores Nazionale.

 

A CARICO DI SOCIETA’

  • BORGOMANERO, euro 300, per avere, propri sostenitori, per tutta la durata del secondo tempo, rivolto espressioni offensive ed insultanti all’indirizzo del Direttore di gara.

 

A CARICO DI MASSAGGIATORI

  • SPELGATTI ATTILIO (Aurora Seriate), fino al 6/11/2013, per aver rivolto espressione offensiva all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato.

 

A CARICO DI ALLENATORI

  • CAMPANARO ALESSANDRO (Olginatese), squalificato per 3 gare effettive, allontanato per proteste, alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva espressione offensiva all’indirizzo del Direttore di gara.
  • RANOIA MASSIMILIANO (Borgomanero), squalificato per 2 gare effettive, allontanato per proteste all’indirizzo del Direttore di gara, al termine della gara si presentava davanti alla porta dello spogliatoio riservato alla Terna arbitrale e continuava a protestare all’indirizzo degli stessi.
  • ALBE ENRICO (Giana Erminio), squalificato per 2 gare effettive per avere rivolto espressione offensiva all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato.

 

A CARICO DI CALCIATORI

  • SCURATI STEFANO (Borgomanero), squalificato per 3 gare effettive per aver colpito con uno schiaffo al volto un calciatore avversario.
  • MAYERGUE PATRICK (Lecco), squalificato per 3 gare effettive per aver colpito con un pugno un calciatore avversario.
  • ROMANO ROCCO (Caronnese), squalificato per 1 gara effettiva per intervento falloso su di un calciatore avversario in azione di gioco.
  • MAZZON CHRISTIAN (Folgore Caratese), squalificato per 1 gara effettiva per avere, a fine gara, assunto comportamento minaccioso all’indirizzo di un avversario.