Single Blog Title

This is a single blog caption

Pulcini: le cronache di 2004 e 2003

Virtus Calco vs PULCINI 2004 1-3 (0-2; 0-0; 1-2)

Buona prova dei Pulcini 2004, con tre innesti dalla squadra 2003, che espugnano il campo di Calco e proseguono a punteggio pieno la marcia in campionato.

Prima frazione tutta di marca bianconera con il vantaggio che arriva dopo soli 2 minuti grazie a Daniel, abile a sfruttare una corta respinta del portiere su tiro di Damiano; le occasioni per il raddoppio non mancano, prima Tommaso sfiora il gol con due tiri da lontano poi Raffaele e Lorenzo peccano di imprecisione e le loro conclusioni terminano di poco sul fondo. Quest’ultimo trova il gol al 10′ con un tiro cross che inganna il portiere sul suo palo e chiude la frazione.

Secondo tempo molto equilibrato, con i nostri che la fanno comunque da padroni; sono i legni a fermarci per ben due volte, prima Riccardo con un tiro da lontano e poi Raffaele dopo una mischia davanti all’area di rigore, vedono la propria conclusione incocciare il palo e finire sul fondo. Mattia e Tommaso fanno buona guardia nelle retrovie e si fanno trovare pronti nelle sporadiche ripartenze avversarie.

Ultima frazione decisiva per il risultato finale e subito incanalata sui binari giusti da Raffaele che nei primi 4 minuti conclude per ben tre volte, trovando prima il portiere pronto alla respinta e nell’ultima la rete del vantaggio; la reazione dei locali è tutta in un due conclusioni ben parate a terra da Mattia. Fase centrale equilibrata e ultimi minuti pimpanti, con Raffaele che trova il doppio vantaggio dopo una respinta su tiro di Tommaso e gol della Virtus a pochi secondi dal termine con una ripartenza dopo palla persa a metà campo.

Davide Verderio

 

 

Luciano Manara vs PULCINI 2003 2-2 (1-0/1-1/0-2)
Sabato 15 marzo a Barzanò è andata in scena una classica di questo girone di ritorno del campionato Pulcini 2003 a 7, Luciano Manara-Olginatese.

L’Olginatese nel primo tempo parte subito forte, sferra molti attacchi nella metà campo avversaria, Pietro Chiesa colpisce un’incredibile traversa. I padroni di casa danno il tempo agli ospiti di sfogarsi e colpiscono poi in contropiede nella sola occasione utile di questo primo tempo: sfruttando anche una disattenzione dei 2 difensori il Manara afferra l’occasione e segna l’uno a zero. Fine primo tempo molto amaro per i bianconeri, che si ritrovano sotto di un gol dopo aver giocato alla grande mettendo sotto gli avversari.

Se possibile, il secondo tempo si apre ancora peggio: nemmeno il tempo di scaldarsi per i nuovi entrati che la Manara recupera palla, attacca velocemente la nostra porta e si porta sul 2-0 dopo 50″.A questo punto, invece che scoraggiarci ed abbatterci, abbiamo continuato a stare in partita, cercando a più riprese il gol. Dopo molte occasioni Mattia Purita pizzica la traversa da notevole distanza, successivamente Riccardo Fontana salta due giocatori di fila e con un tiro insacca il pallone nella rete. Fine secondo tempo.

Nel terzo tempo il mister Andrea Pollastri schiera in campo la stessa formazione. Il copione si ripete, ancora più delle due frazioni precedenti; infatti Pietro Chiesa segna un goal da metà campo incrociando di potenza nel sette e la squadra si lancia con forza alla ricerca di un ulteriore gol che possa effettivamente premiare la superiorità vista in campo. Proprio allo scadere Matteo Marra, con un gran tiro al volo sull’assist di Alessandro Rada, “toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali” e permette all’Olginatese di vincere la partita, perlomeno per quanto riguarda i gol segnati.

Francesco Gallo