Single Blog Title

This is a single blog caption

Olginatese beffata al 90′

Pareggio casalingo amaro per l’Olginatese, sia per aver subito gol nel finale dopo una bella rimonta, sia per il modo in cui è arrivato il definitivo 2 a 2, su una punizione molto discutibile assegnata dal direttore di gara.

Nel primo tempo la squadra di Delpiano, orfana degli squalificati Menegazzo e Lombardi, non appare molto brillante, a cospetto di un avversario ben messo in campo e che propone buone trame offensive. E infatti sono proprio gli ospiti ad avere le migliori occasioni, già al 17’ quando l’arbitro assegna loro un calcio di rigore per un netto fallo di Viganò che travolge Mastroianni in piena area. Dal dischetto si presenta Boldini ma Ripamonti intuisce la traiettoria e respinge. Il vantaggio della Castellana è però soltanto rimandato di qualche minuto. Al 28’, infatti, Dossena conclude a rete una bella azione manovrata e porta in vantaggio i suoi. La reazione olginatese non si fa attendere: al 35’ Cristofoli trova una grande apertura per Mastrototaro che si presenta solo davanti al portiere, lo aggira e deposita il pallone del pareggio in fondo al sacco.

Nella ripresa l’Olginatese è nettamente più brillante e i risultati non si fanno attendere. Al 5’ Viganò stacca benissimo su un calcio d’angolo ma la palla sfiora il palo e termina sul fondo. Al 21’ invece, da un bel cross su punizione di Valente, Cristofoli incorna alla sua maniera e batte imparabilmente Bonizzi: 2-1!!! L’Olginatese difende con ordine e gestisce il possesso palla con cura, avviando la partita verso la vittoria. E invece al 45’ l’arbitro assegna un calcio di punizione dal limite ad Arioli molto molto generoso, per non dire totalmente inventato. Le proteste bianconere sono vane e la battuta di Arioli si infila sul palo di un non perfetto Ripamonti. L’Olginatese non si da comunque per vinto e si riversa in avanti alla ricerca del 3-2. Al 48’ Colombo svetta più in alto di tutti su un calcio di punizione ma il portiere avversario vola a negare il gol della vittoria ai bianconeri.

Finisce 2 a 2.

 

OLGINATESE 2

CASTELLANA 2

MARCATORI: Dossena (C) 28’pt, Mastrototaro (O) 35’pt; Cristofoli (O) 21’st, Arioli (C) 45’st.

OLGINATESE: Ripamonti, Larese, Fidanza, Dionisi, Cattaneo (Colombo 21’pt), Viganò, Mastrototaro (Molteni 35’st), Bono, Cristofoli, Valente (Calandra 36’st), Di Fiore. All. Delpiano.

CASTELLANA: Bonizzi, Mambrin (Ferraresi 15’st), Napolano, Bettenzana, Mazzali, Coulibaly, Boldini, Arioli, Mastroianni (Grandi 38’st), Dossena (Ciulla 38’st), Pini. All. Cogliandro.

ARBITRO: Meocci di Siena. Assistenti: Giovanneschi e Gini di Pontedera.

Ammoniti: Viganò, Mastrototaro, Ripamonti, Dionisi (O), Coulibaly e Bettenzana (C).