Il nuovo anno calcistico è iniziato ufficialmente l’1 luglio e per l’Olginatese sarà un’annata importantissima visto che il settore giovanile è chiamato a provare a ripetere l’impresa della scorsa stagione quando al solito dominio in ambito provinciale con l’attività di base, si sono aggiunti due primi, un secondo e un terzo posto nei campionati regionali. Tanto più che da quest’anno è iniziata la partnership con Udinese Academy che (tra le varie iniziative) porterà i tecnici friulani a lavorare sui campi di via dell’Industria e i nostri a lezione a Udine per carpire i segreti dei professionisti.

Anche per questa stagione il responsabile del movimento giovanile bianconero sarà Luigi Bonetti.

Molte sono invece le novità per quanto riguarda le guide tecniche delle squadre.

Andrea Galli (nella foto), dopo la vittoria del campionato sulla panchina dei Giovanissimi ’99 è stato promosso ad allenatore della Juniores Nazionale coadiuvato da Fabio Ortelli.

Gli Allievi Regionali A (classe ’98) saranno ancora affidati a Massimo Cavalli che l’anno scorso ha vinto il proprio girone coi ’97 ora passati o in Prima Squadra o in Juniores.

Tre le novità per le categorie agonistiche. Gli Allievi B (’99) vanno a Fabio Pandini proveniente dal Pontisola, i Giovanissimi Regionali A (2000) a Luca Cavalli, anche lui l’anno scorso al Pontisola, mentre i Giovanissimi B (2001) a Marco Quartiero ex tecnico della Cisanese.

Confermato alla guida dei Giovanissimi C (2002) Roberto Minniti.

Per quanto riguarda l’attività di base, il responsabile sarà Beppe Sala. I tecnici: Andrea Pollastri per gli Esordienti (2003); Bruno Marini per i Pulcini a 7 (2004); lo stesso Sala con Gianni Colombo per i Pulcini a 6 (2005); Matteo Zelioli e Davide Verderio per i Pulcini a 5 (2006).

La scuola calcio sarà ancora una volta curata da Roberto Minniti con Paolo Redi insieme ai loro collaboratori.

 

 

www.usdolginatese.it – Secondo la legge 248/00, modifica della legge 633/41, la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questa pagina è vincolata alla citazione della fonte in maniera diretta o indiretta.