Single Blog Title

This is a single blog caption

Il gol di Ronchetti non basta. Ride la Varesina

Ha vinto la squadra che ha creato più occasioni da gol. E numeri alla mano, è giusto così. La Varesina oggi ha battuto 2-1 la prima squadra di mister Fabio Corti grazie a un secondo tempo in cui i bianconeri hanno fatto davvero troppo poco per poter riuscire a portare a casa indenni il vantaggio acquisito nel primo tempo grazie alla rete di Roberto Ronchetti. Così i padroni di casa hanno ribaltato il risultato e conquistato i tre punti con merito.

La gara inizia benissimo con la rete del vantaggio al 9′. Angolo, Ronchetti si getta in area di rigore e devia in rete: 0-1. La squadra gira abbastanza bene e Aquaro, Arioli e soprattutto Rossi vanno vicini al raddoppio, ma senza mai centrare lo specchio della porta. Così si va al riposo con l’Olginatese in vantaggio.

Nella ripresa la Varesina schiaccia sull’acceleratore e si vede prima annullare due gol, poi segna il pari con un colpo di testa di Albizzati: 1-1. Alla mezz’ora situazione thriller anche in area varesina con un tiro deviato sulla traversa che forse rimbalza dentro la porta e poi l’arbitro che blocca tutto per un fuorigioco sul successivo rimpallo. Dall’occasione mancata, al gol preso. Azione in velocità, cross basso, il neontrato Zamparo si trova a tu per tu con Celeste e non sbaglia: 2-1. All’ultimo minuto Rada potrebbe pareggiare, ma il suo tiro è troppo centrale.

Finisce 2-1 per la Varesina che ferma la striscia positiva dell’Olginatese che ora deve pensare allo scontro salvezza di domenica contro il Monza.

 

VARESINA: 2

OLGINATESE: 1

MARCATORI: 9′ pt Ronchetti (O), 17′ st Albizzati (V), 32′ st Zamparo (V).

VARESINA: Provenzano, Manuzzato, Barni (dal 9′ st Oldrini), Lodi, Allodi (dal 22′ Moretti L), Albizzati, Tino, Di Caro, Caldirola (dal 24′ st Zamparo), Moretti S, Rampinini. All. Spilli.

OLGINATESE: Celeste, Corti, Menegazzo, Mara (dal 35′ st Piantoni), Ronchetti, Rossi (dal 20′ st Conti), Maresi (dal 34′ pt Nasatti), Arioli, Mazzini, Rada, Aquaro. All. Corti.

ARBITRO: Cusanno di Chivasso.

AMMONITI:Moretti S (V), Nasatti, Menegazzo (O).