Codogno-OLGINATESE 0-1

La Prima Squadra vince ancora

BREMBIO – Sul piccolo campo di Brembio, dove il Codogno sta disputando le proprie partite casalinghe, la prima squadra dell’Olginatese centra la seconda vittoria consecutiva in questo campionato di Eccellenza. Non succedeva dall’aprile 2017 che i bianconeri riuscissero a fare bottino pieno per due gare di fila: buon segnale.

La gara è a senso unico. Possesso olginatese e manovra costantemente nella metà campo avversaria. Non tantissime emozioni, ma la persistente sensazione che prima o poi la partita si sarebbe sbloccata in favore della squadra di mister Boldini. E così è stato non senza qualche brivido di troppo.

La pressione bianconera nel primo tempo è molto alta e porta alla conclusione, mai precisa, di tutti gli attaccanti. Pure i centrocampisti ci provano da dentro e fuori dall’area, ma la difesa di casa riesce sempre a recuperare in qualche modo. Il gol arriverebbe pure all’ultimo secondo della frazione. Bel lancio di Puccio per Alfano che sorprende la retroguardia, pallonetto a scavalcare il portiere, palla che si sta infilando in rete, ma Mosca ci mette la testa per spingerla dentro senza accorgersi di essere in fuorigioco.

La ripresa è quasi la fotocopia del primo tempo, ma con più emozioni. Puccio ci prova spesso su punizione, Belingheri ruba il tempo al portiere avversario (che pasticcia con la palla), ma non riesce a girare in porta, Mosca centra il palo a portiere battuto e alla fine arriva il gol. Fumarolo mette in area, la difesa di casa chiude alla disperata su Grigoriadis, la palla giunge a Lacchini che nell’area piccola non può sbagliare: 0-1. Lo stesso centravanti greco sfiora il raddoppio con una conclusione a botta sicura deviata all’ultimo da un difensore. Il Codogno si rende pericoloso solo in contropiede un paio di volte fino all’ultimo minuto regolamentare quando ci vuole un eccellente intervento di Cessay che in uscita respinge il tiro dal limite di Filipov.

Finisce 1-0 per l’Olginatese che centra il sesto punto in tre gare in questa nuova esperienza in Eccellenza.

CODOGNO: 0

OLGINATESE: 1

MARCATORE: 34′ st Lacchini.

CODOGNO: Re, Visioli, Mazzucchi (dal 44′ st Vernaci), Mazzini, Anelli (dal 39′ st Campadelli), Bertelli, Albertini (dal 39′ st Beria), Maveov, Migliavacca, Filipov, Foppa Vicenzini (dal 13′ st Ourrad). All. Mazza.

OLGINATESE: Cessay, Manara, Contrastato (dal 46′ st Cavalcante), Guanziroli, Puccio, Nasali, Alfano (dal 12′ st Belingheri), Losa, Del Re (dal 21′ st Grigoriadis), Lacchini, Mosca (dal 33′ st Fumarolo). All. Boldini.

ARBITRO: Manti di Como.

AMMONITI: Visioli, Mazzini, Maveov (C), Alfano, Nasali, Contrastato, Manara (O).

ESPULSO: 42′ st Maveov per doppia ammonizione.