OLGINATE – L’avventura della prima squadra in Coppa Italia finisce al primo turno. A passare è il Villa d’Almé dopo l’1-1 dei tempi regolamentari e il 4-3 per i bergamaschi dopo i calci di rigore.

Quella del primo tempo è una Olginatese. Le fasce funzionano e il gioco inizia a vedersi. Dopo pochi minuti Tremolada guadagna un rigore che Cristofoli calcia, ma il portiere parà. Gli orobici si fanno vedere in contropiede e centrano un palo con Ferré. Poi i bianconeri sfiorano la rete per due volte con Tremolada e Cristofoli, ma Esposito (il migliore in campo) fa due miracoli. A tempo quasi scaduto Sonzogni calcia una punizione dalle trequarti, Radaelli in tuffo manda la palla sul palo che poi sfortunatamente gli rimbalza addosso ed entra in porta: 0-1. Palla al centro, azione per Cristofoli, controllo, girata e pareggio: 1-1.

L’apertura di ripresa è ancora bianconera con Greco che vede la sua conclusione parata in angolo e soprattutto una clamorosa occasione sprecata da Cristofoli. Poi col passare dei minuti viene fuori il Villa che si fa pericolo in tre circostanze. La più bella negli ultimi minuti con una semi rovesciata di Sonzogni.

Si va ai rigori. L’Olginatese ne sbaglia tre (di cui due parati). Il Villa d’Almé ne sbaglia uno di meno e passa il turno.

 

OLGINATESE: 1 (3)

VILLA D’ALME’ VALLE BREMBANA: 1 (4)

MARCATORI: 44′ pt aut. Radaelli (O), 45′ pt Cristofoli (O).

OLGINATESE: Radaelli, Sala, Guanziroli, Tarasco, Allodi, Fabiani (dal 45′ st Carlone), Mureno, Greco (dal 36′ st Comotti), Cristofoli, Tremolada (dal 10′ st N’Guessan). All. Delpiano.

VILLA D’ALME’: Esposito, Sala (dal 1′ st Bance), Mazza, Lazzarini (dal 47′ st Valli), Ferré A. (dal 16′ st Mapelli), Bollini (dal 1′ st Corti), Picozzi, Mammetti, Ferré J., Sonzogni, Del Carro (dal 48′ st Castelli). All. Mussa.

ARBITRO: Peletti di Crema.

AMMONITI: Tremolada, Guanziroli, Allodi (O), Sonzogni (V).

ESPULSO: 34′ st Mammetti (V).