Single Blog Title

This is a single blog caption

Juniores: ecco la prima vittoria in casa!

JUNIORES NAZIONALI vs Oltrepovoghera 4-1

L’Olginatese mette la quarta e cala il poker per la prima vittoria casalinga.

Giornata di sole sul campo dell’Olginatese, come la prestazione offerta dai ragazzi di Mister Galli. Parte subito forte la squadra di casa che al 2’ minuto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Cagliani, sfiora il vantaggio con Spreafico, che non impatta al meglio il pallone. Il gol dell’attaccante bianconero è però soltanto rimandato: al 7’ un altro assist di Cagliani serve Spreafico sulla corsa, il numero 9 fa partire un preciso rasoterra diagonale che batte Togni. L’Olginatese continua ad attaccare e al 15’ un ottimo Maspero viene atterrato sulla trequarti; Cagliani s’incarica della punizione e con una precisione balistica insacca il pallone all’incrocio dei pali (guarda il video). Al 23’ gli ospiti si rendono pericolosi: Invernizzi deve fermare con un fallo Doria, sugli sviluppi Cappelli respinge con i pugni e la palla arriva a Zuccarelli che calcia con Cappelli ancora a terra, ma è Invernizzi a salvare il goal. Al 33’ ancora Olginatese: Pirovano crossa per Maglia che di testa mette centralmente tra le braccia dell’estremo difensore. Al 39’ Spreafico scende in fascia e mette al centro per Maglia, il centrocampista bianconero calcia due volte e, dopo una prima ribattuta di un difensore, insacca la rete del 3-0. Al 44’ ancora una bella discesa di Maspero che a tu per tu con Togni passa al centro, Pirovano calcia ma un difensore riesce ad opporsi con il corpo sulla linea di porta.

Nella ripresa la squadra di casa, forte del triplo vantaggio, resta più cauta conservando le energie, gli ospiti ne approfittano e provano a rendersi pericolosi. Al 50’ un buon cross viene colpito di testa e va di poco alto sopra la traversa. I bianconeri riprendono subito il ritmo e al 57’ Elia serve un’ottima palla a Spreafico che calcia alto. Un minuto più tardi una bella combinazione EliaMagliaSpreafico porta il numero 9 a saltare Togni per poi depositare in rete il gol del 4-0. L’Olginatese non si ferma e al 61’ un insidioso tiro di Elia viene respinto in tuffo dall’estremo difensore. Al 76’ una distrazione su calcio d’angolo permette a Doria di trafiggere Cappelli con un colpo di testa, per il gol della bandiera dell’Oltrepovoghera. L’Olginatese attacca anche nel finale e all’82’ sempre Elia serve Riva che però calcia a lato. Un minuto più tardi ci prova Longoni su assist di Pirovano, ma anche lui sfiora lo specchio della porta. Al 90’ Intravaia, dopo una bella discesa, salta il portiere e prova il pallonetto, ma colpisce la traversa.

Ottima prestazione di carattere e determinazione, che finalmente ha riportato entusiasmo e positività.

 

OLGINATESE 4

OLTREPOVOGHERA 1

Marcatori: Spreafico (Olg) 7’pt e 13’st, Cagliani (Olg) 15’pt, Maglia (Olg) 39’pt, Doria (Olt) 31’st.

Olginatese: Cappelli, Ciavarella, Intravaia, Cagliani (Elia 10’st), Ktiti, Invernizzi, Maglia (Longoni 30’st), Nasatti, Spreafico (Riva 15’st), Maspero, Pirovano. All. Galli.

Oltrepovoghera: Togni, Maggi, Tacconi, Zuccarelli (Turatti 29’st), Celori, Marigliano, Aliman (Barbaro 1’st), Damato (Pelide 15’st), Doria, Scafuro, Pagani. All. Lombardo.

Arbitro: Damiani di Sondrio. Assistenti: Cerami ed Espero di Bergamo.

Note – Ammoniti: Invernizzi (Olg), Maggi, Marigliano e Pelide (Olt).

 

Fabio Ortelli

 

 

Guarda la classifica