Single Blog Title

This is a single blog caption

Juniores Nazionale: Olginatese-Inveruno 1-0

Continua il percorso netto tra le mura amiche della Juniores Nazionale. Dopo Seregno e Gozzano, infatti, a Olginate cade anche l’Inveruno, sconfitto di misura oggi pomeriggio. Una vittoria ottenuta con i denti dai ragazzi di mister Campanaro, bravi a sbloccare il risultato nel primo tempo, sciuponi nella ripresa in più occasioni, eroici (e anche fortunati) nel finale a resistere agli attacchi della formazione avversaria.

Il primo squillo dei bianconeri arriva al 9’: dopo un batti e ribatti al limite dell’area la palla arriva in buona posizione a Marzorati che sbaglia però lo stop e permette il recupero della difesa ospite. Al 15’ lancio di Colombo per lo stesso Marzorati che rientra dribblando il proprio marcatore ma chiude troppo la conclusione che termina a lato sfiorando il palo più vicino. Un minuto dopo il primo squillo dell’Inveruno: Orlando ruba palla a centrocampo e lancia Bonomelli, Cavallini accenna l’uscita ma poi si ferma favorendo la conclusione del numero 9 ospite che angola però troppo il tiro. Al 18’ il gol partita: Nasatti ruba palla e cambia fronte per Marzorati che stoppa, avanza e fa partire un destro che, deviato, s’impenna e scavalca il portiere avversario. Al 22’ la prima reazione ospite con un tiro-cross di Ravelli su cui Bonomelli arriva in scivolata con un attimo di ritardo. Al 33’ grande occasione per l’Inveruno con Panozzo che si presenta tutto solo davanti  a Cavallini che è però bravo prima a respingere con la coscia e poi ad agguantare il pallone in presa. Al 38’ torna a farsi pericoloso l’Olginatese: Sessa difende palla e apre per Nasatti, scarico per l’accorrente Maggi che crossa di prima intenzione per Colombo che, di testa, sfiora la traversa. Al 42’ l’ultima emozione del primo tempo: punizione dalla trequarti, uscita completamente a vuoto di Ripoldi, la palla schizza verso la porta ma Sgrò è bravo a lanciarsi in scivolata ed evitare il raddoppio bianconero.

Nella ripresa l’Olginatese ha subito un paio di occasioni clamorose con Sessa: nel primo caso l’attaccante si presenta a tu per tu con il portiere ma perde il tempo giusto e calcia sul fondo, nel secondo vince un contrasto di forza ma poi, di nuovo solo davanti al portiere, angola troppo la conclusione. Al 9’ altra occasione per i bianconeri: Colombo scende a destra e crossa arretrato per Marzorati che prova il tiro di prima intenzione ma calcia sopra la traversa. Al 13’ prima grossa occasione della ripresa per l’Inveruno: lancio per Bonomelli, Cavallini non esce e viene infilato ma per sua fortuna Maggi interviene in scivolata e salva la porta grazie all’aiuto del palo. Due minuti dopo bella giocata di Montemartini che si libera al limite e prova il destro a giro ma trova l’ottima opposizione di Ripoldi. Al 24’ bel tiro da fuori di Ravelli e ottima respinta di Cavallini. Un minuto dopo bella palla di Pomponi per Marzorati che mette un bel cross radente su cui però nessuno arriva a deviare; Colombo recupera palla dall’altra parte, vince un contrasto ma prova un tiro impossibile da posizione defilata che termina sull’esterno della rete. Al 27’ bel lancio di Colombo per Pomponi che si presenta da solo davanti al portiere ma calcia male con il mancino. Alla mezz’ora punizione al centro di Orlando e tocco sottoporta di Baesso che mette però sopra la traversa. Al 43’ altra grande occasione per l’Inveruno con Baesso che si ritrova il pallone all’altezza del dischetto dopo una mischia ma calcia incredibilmente alto. Al 48’ ultima grossa palla gol per gli ospiti: Bonomelli ha il pallone buono in area, il suo tiro sporcato viaggia verso la porta ma Polledri è bravissimo a salvare alla disperata sulla linea.

La Juniores ottiene così un successo prezioso. In casa sono 3 vittorie su 3, ora è tempo di iniziare a far punti anche in trasferta.

 

OLGINATESE 1

INVERUNO 0

MARCATORE: Marzorati 18’pt.

OLGINATESE: Cavallini, Maggi, Riva, Montemartini, Verderio, Polledri, Nasatti (Pirovano 27’st), Cagliani, Sessa (Pomponi 17’st) (Vitrani 38’st), Colombo, Marzorati. All. Campanaro.

INVERUNO: Ripoldi, Sgrò, Calderone, Tomassone, Nespoli, Orlando, Panozzo, Ravelli, Bonomelli, Ripamonti (Baesso 18’st), Sarica (Pastori 34’st). All. Robecchi.

ARBITRO: Roselli di Monza. ASSISTENTI: Gatti e Alvino di Seregno.

AMMONITI: Nasatti, Sessa, Colombo (O).