Single Blog Title

This is a single blog caption

Giovanissimi 2000: due vittorie consecutive

GIOVANISSIMI 2000 vs Seregno 2-1

L’Olginatese 2000, dopo la sconfitta subita a Giussano, tornano a conquistare i tre punti in casa contro il Seregno. I ragazzi partono subito concentrati e con la voglia di sbloccar la partita sin dai primi minuti: Redaelli in due occasioni, prima di piede e poi di testa, non riesce a superare il portiere ospite. Passano pochi minuti e Perrino Denis, dopo una discesa sulla fascia destra, mette al centro per Colombo che anticipa tutti e mette alle spalle del portiere. Il Seregno non crea molti pericoli dalle parti di Tentori ma chiude bene gli spazi agli attaccanti di casa e il primo tempo si chiude sull’ 1-0. Inizia la ripresa, il Seregno non ci sta alla sconfitta e dopo 9 minuti, sfruttando un indecisione della difesa di casa e un clamoroso fallo subito da Invernizzi ma non visto dall’arbitro, fa 1-1. I ragazzi non ci stanno ma fanno fatica a impensierire il portiere ospite. La partita si gioca a centrocampo senza grosse occasioni ma, dimostrando di crederci fino alla fine, i bianconeri vengono premiati dal gol di Zuffi che, dopo una punizione dalla trequarti, porta il risultato sul 2-1. Dopo tre minuti di recupero la partita finisce. Tre punti importanti in vista della trasferta di domenica a Bresso…

 

Bresso vs GIOVANISSIMI 2000 1-2

I ragazzi, dopo la vittoria interna con il Seregno, conquistano a Bresso altri tre punti importanti per il loro cammino in campionato. Dopo una fase di studio si portano in vantaggio dopo una grande azione iniziata da Maggioni sulla fascia sinistra e conclusa da Colombo su un ottimo assist di Gabriele Sala. La squadra di casa fatica a creare occasioni da rete e dopo 7 minuti Zuffi, su azione di calcio d’angolo, raddoppia con un tocco ravvicinato. Si chiude il primo tempo dove i ragazzi vanno vicini anche al terzo gol. Inizia la ripresa e controlliamo la partita proponendoci sempre dalle parti del portiere di casa, fino ad arrivare al 15’ quando una ripartenza della squadra locale costringe Invernizzi al fallo in area; l’ arbitro decreta il rigore e l’espulsione del capitano; dagli undici metri il Bresso accorcia le distanze. Mancano 20 minuti alla fine della partita, molto concentrati, attenti e con tanto sacrificio, i ragazzi concedono poco alla squadra di casa e vanno vicini ancora al gol in un paio di occasioni. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro e l’esultanza dei ragazzi per la vittoria ottenuta.

Antonio Brambilla