Single Blog Title

This is a single blog caption

Cronache dai campi…

Allievi ’97 – Mapellobonate 1 – 1

Comincia il tanto atteso cammino degli Allievi Regionali A in un girone molto difficile. Forse la troppa tensione ha pregiudicato la prestazione dei nostri ragazzi, apparsi sottotono nei confronti delle precedenti prestazioni. La partenza comunque è di buon spessore e i bianconeri impegnano subito l’estremo difensore con Maglia al 4’ minuto: il tiro viene respinto, Riva raccoglie ma calcia addosso al portiere, Maglia ci riprova ma calcia alto. Il Mapellobonate fatica a costruire azioni e gioca una partita interpretata più sul piano fisico che tecnico. Al 27’ ancora Bella, con una gran rovesciata, batte l’estremo difensore ma il pallone si stampa sulla traversa. Al 31’ Beccalli calcia a giro a fil di palo e sul finire, al 36’, Galletti prova il gran tiro da fuori area che viene deviato in angolo con la punta delle dita dall’estremo difensore.

Nella ripresa l’Olginatese è sempre più agguerrita e cerca con insistenza il gol del vantaggio. Al 5’ è ancora Riva a calciare di poco a lato. La beffa è nell’aria e, in una delle rare azioni degli ospiti, arriva puntuale: un errore difensivo innesca un traversone che Bettinelli, con un pallonetto sul palo opposto, insacca alle spalle di Rossi. Continua un serrato assalto alla ricerca di un meritato pareggio e al 21’ è ancora Riva a colpire il palo, mentre sul tap-in Boiocchi centra la traversa. Al 33’ ci prova anche Maspero sul calcio d’angolo ma senza esito. I giovani bianconeri ci credono però fino alla fine e al 40’ Beccalli viene atterrato in area: è calcio di rigore e Bella realizza con freddezza.

Amaro pareggio ma con una prestazione così opaca e sfortunata poteva terminare con la sconfitta quindi per questa volta ci teniamo questo punto consapevoli che nelle prossime partite dovremo tornare ai livelli che conosciamo.

Fabio Ortelli

Concorezzese – Allievi ’98 0 – 3

Buon inizio di campionato per gli Allievi ‘98 che si impongono 3 a 0 sulla Concorezzese nella prima giornata di campionato. Inizio di studio per le due squadre che nei primi minuti non riescono a sbloccare il risultato. Al 17’ del primo tempo un tiro cross di Tama viene deviato sulla traversa dal portiere della Concorezzese, sulla respinta il più lesto è Bolis che, anche se ostacolato da un avversario, riesce ad insaccare di testa. Lo stesso Bolis ha l’occasione per raddoppiare a tu per tu col portiere ma sul più bello si allunga il pallone che esce in rimessa dal fondo. Sul capovolgimento di fronte Lavelli nega il gol del pari ai milanesi, salvando il risultato. Il primo tempo si conclude con il parziale di 1 a 0 per i bianconeri.

Nella ripresa l’Olginatese schiaccia sull’acceleratore e trova il raddoppio con Stefanoni che insacca con un tiro al volo da fuori area. E’ il nuovo entrato Rizzuti a segnare il terzo gol in mischia da distanza ravvicinata. Sempre Rizzuti ha l’occasione per il poker ma l’attaccante non riesce a mandare in rete un invitante assist di Galli. Dopo la girandola di sostituzioni l’Olginatese controlla la gara abbassandone il ritmo e mantenendo il possesso del pallone fino al fischio finale del direttore di gara.

Domenica prossima impegno casalingo per i ‘98 a Olginate contro il Colicoderviese alle ore 11:00.

Gianni Colombo

 

Giovanissimi ’99 – Galbiatese Oggiono 7 – 0

Prima partita di campionato per i Giovanissimi ’99 che affrontano la Galbiatese Oggiono in un derby molto sentito.

Le due squadre per i primi dieci minuti sono contratte e commettono molti errori in fase di impostazione del gioco.

La partita si sblocca verso il quindicesimo minuto sugli sviluppi di uno schema su calcio d’angolo battuto da Rada, con sponda di Bovis, e tiro di Rada che insacca la palla sul secondo palo.

Successivamente l’Olginatese mantiene il controllo del match e in più occasioni si avvicina al 2 a 0, specialmente con Radice che incoccia il palo e con Galli che non colpisce bene il pallone su una punizione battuta da Rada. È lo stesso Galli, verso la fine del primo tempo, ad aumentare il vantaggio dell’Olginatese con una punizione da fuori area che il portiere avversario non riesce a trattenere per la potenza del tiro.

Il secondo tempo vede l’Olginatese protagonista di altri cinque gol, nell’ordine: Porta, Rada, Porta, Ciccia e Galli. La partita si conclude sul 7-0 con un Olginatese che esprime un buon gioco ed è cinica sotto porta. Buon inizio di campionato da parte dei ’99 e si spera che continuino così.

Marco Sangalli

 

Galbiatese Oggiono – Giovanissimi 2000 0 – 2

Prima partita e prima vittoria per i ragazzi in un campionato regionale, per di più nel derby. I bianconeri partono subito alla ricerca della vittoria e dopo soli 25’’ Nguarssan Cedric, con un tocco delizioso, beffa il portiere avversario su un passaggio di Sala. Al 7’ minuto sempre Nguarssan si procura un rigore che lui stesso va a battere e porta il risultato sul 2 a 0. A metà primo tempo una bella azione di Sala viene conclusa da Redaelli con un tiro poco fortunato che va a finire sul palo interno prima di essere parato dal portiere. Il primo tempo si conclude con un tiro di Villa che viene salvato sulla linea dalla difesa di casa.

Nel secondo tempo i ragazzi controllano la partita, che si conclude sul risultato di 2 a 0. Tre punti importanti e adesso si pensa alla prossima partita, tra le mura amiche. Avversario di turno il Vis Nova Giussano.

Antonio Brambilla

 

Giovanissimi 2001 – Torneo internazionale “Pre Puleo” di Milano

1^ fase: girone di qualificazione

Grosio – Olginatese 0 – 3

Olginatese – Stradella 2 – 0

Olginatese – Accademia San Donatese 4 – 0

Sabato scorso si è disputato il girone di qualificazione per il torneo internazionale “Pre Puleo” di Milano.

I bianconeri hanno affrontato in partite “veloci” di 30 minuti gli avversari del Grosio, Stradella ed Accademia San Donatese. Lo svolgimento delle gare è stato il medesimo con l’Olginatese a fare gioco e prendere possesso immediatamente del campo. L’aspetto positivo è stato quindi sicuramente lo sviluppo del gioco che ha portato i bianconeri a creare tantissime occasioni da gol. L’unico neo è stata però la fase di finalizzazione assolutamente scarsa, con diverse occasioni “facili” buttate al vento (rigore sbagliato, una decina quasi tra pali e traverse, respinte sulle linea ecc..) che avrebbero sicuramente permesso di chiudere con largo anticipo gli incontri. In fase di non possesso la squadra si è comporta perfettamente non concedendo in pratica neanche un tiro agli avversari.

La prima partita è stata decisa dalle reti di Gildo, Cece e Ricky Atletico. Nella seconda i marcatori sono stati Giona e Samuele. Il terzo match ha visto Giona (2 volte), Ricky Atletico e Samuele chiudere l’incontro.

Appuntamento a sabato prossimo per la fase finale!

Roberto Minniti

 

Leave a Reply