Single Blog Title

This is a single blog caption

Coppa Italia: vince il Piacenza, avventura finita

Assenze importanti, qualche giocatore tenuto a riposo in vista degli impegni in campionato e soprattutto un Piacenza troppo forte. Termina così, ai trentaduesimi di finale, l’avventura  dell’Olginatese nella Coppa Italia di Serie D.

Gli emiliani partono forte e passano al 9′ con Galuppini e al 25′ con un rigore di Franchi. Due gol che non fermano lasquadra di Franzini, che trova però sulla propria strada un super Marco Cappelli, portiere classe ’97 e vice del titolare Celeste, decisivo in tre occasioni prima dell’intervallo su Franchi, Galuppini e Minasola. Per l’Olginatese, invece, un tiro al volo centrale di Ronchetti e una sfortunata traversa di Piantoni.

Nella ripresa parte ancora alla grande Cappelli, decisivo due volte su Franchi. Poi al 20′ Minincleri serve l’assist a Pezzi che, in diagonale, insacca il 3-0.  Nel finale l’Olginatese sfiora il gol della bandiera con un colpo di testa di poco a lato di Piantoni, mentre il Piacenza è pericoloso con Minincleri (salvataggio di Ronchetti) e Minasola (tiro alto a tu per tu).

Finisce 3 a 0. L’Olginatese saluta la Coppa Italia e torna a concentrarsi sul campionato, in vista della sfida di domenica con la Bustese Roncalli.

 

PIACENZA 3

OLGINATESE 0

Marcatori: Galuppini al 9′, Franchi su rigore al 25′, Pezzi al 65′.

Piacenza: Cabrini, Battistotti, Cigognini, Sentinelli (Odigwe 1’st), Mira, Ruffini, Minasola, Hraiech, L. Franchi (Pezzi 16’st), Galuppini, Porcino (Minincleri 1’st). All. Franzini.

Olginatese: Cappelli, A. Corti, Pirovano, Sangiorgio,  Ronchetti, Conti, Manta 5.5 (Groe 20’st 6), Molteni 5.5 (Rada 1’st 6), La Fauci 5.5 (Catalano 1’st 6), Palmieri, Piantoni. All. F. Corti.

Arbitro: Davide Meocci di Siena

Ammoniti: Mira e Hraiech (P).

 

www.usdolginatese.it – Secondo la legge 248/00, modifica della legge 633/41,la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questa pagina è vincolata alla citazione della fonte in maniera diretta o indiretta.