Single Blog Title

This is a single blog caption

Olginatese protagonista a Cenate Sotto

Ottima prova delle giovanissime promesse dell’Olginatese che hanno vissuto da protagonisti il torneo di Santa Lucia organizzato sabato scorso dal Cenate Sotto. Le compagini bianconere sono infatti tornate dalla lunga trasferta bergamasca con un secondo, un terzo e un quarto posto, conquistati rispettivamente dai 2004, 2006 e 2005. Ecco le cronache dei vari tornei raccontate dai mister e alcune foto della giornata. Buona lettura e buona visione!

 

PULCINI 2004

OLGINATESE – LORETO 3-1 Prima frazione chiusa col doppio vantaggio grazie a Kevin su assist di Marcelin e Matteo lesto a ribadire la respinta del portiere su tiro di Tommaso Mazzoleni; secondo tempo con rete del 2-1 in avvio e chiusura definitiva di Damiano con un bel tiro da distanza ravvicinata.

OLGINATESE – CENATE SOTTO 3-0 Ottima prestazione contro i padroni di casa con due gol alla fine del primo tempo di Marcelin e Tommaso Galbusera e uno ad inizio ripresa di Matteo.

OLGINATESE – CURNO 2-1 Nei primi minuti due reti segnate con Marcelin in versione assistman e Daniel finalizzatore implacabile, gli avversari accorciano le distanze ma nella ripresa i ragazzi tengono bene e chiudono al primo posto il girone.

OLGINATESE – ACC. INTER 3-0 Semifinale perfetta per i bianconeri, con un primo tempo da vera squadra e nel secondo formidabili in fase difensiva. Una punizione potente e precisa di Tommaso Galbusera apre le marcature, raddoppio di Matteo con azione personale e terza rete di Marcelin; Davide compie un miracolo su una sassata da fuori area e tiene il risultato. Seconda frazione con poche occasioni da rete ma una buona compattezza difensiva che permette di non prendere gol a Mattia Sala e andare dritti in finale.

OLGINATESE – PRO SESTO 0-1 Finale molto combattuta, con avversari aggressivi e poche occasioni vere da rete. La Pro Sesto fa girare bene la palla e trova il vantaggio a metà della prima frazione con un colpo di testa che finisce nello spiraglio tra la traversa e le mani del portiere; reazione veemente dei ragazzi bianconeri che con Matteo e Marcelin impensieriscono la retroguardia avversaria senza però trovare la rete. Seconda frazione equilibrata ma senza grosse occasioni da segnalare se non un paio di parate di Mattia Sala.

Secondo posto finale e premio come miglior giocatore del torneo a Marcelin.

Davide Verderio

PULCINI 2005

OLGINATESE – PRO SESTO 0-3 Parte male il torneo dei Pulcini 2005 che vengono sconfitti nettamente nella prima partita dalla forte Pro Sesto. In realtà il margine di tre reti tra le due squadre non si vede in campo perché i giovani bianconeri, dopo un inizio titubante, reagiscono bene e macinano un buon gioco, peccando come troppo spesso però accade in fase realizzativa e facendosi sorprendere da due veloci ripartenze che fissano il punteggio nel finale.

OLGINATESE – SCANZO 3-2 La seconda partita è allora già decisiva e i piccoli bianconeri la affrontano nella giusta maniera, esprimendo un ottimo calcio che li porta subito sul 2 a 0 grazie alle reti di Samu e Marco Rada. Un inspiegabile blackout di alcuni minuti permette però allo Scanzo di pareggiare, mentre l’Olginatese fallisce ripetutamente azioni da gol clamorose. Tanto che nella ripresa sembra quasi che una terribile maledizione si sia abbattuta sulla porta dello Scanzo che rimane incredibilmente inviolata nonostante le tante e pazzesche occasioni da gol create dai bianconeri. Ma quando ormai la sfortuna (e l’imprecisione) sembrano aver avuto la meglio ecco che Andriy trova finalmente la zampata giusta su azione d’angolo e regala il successo ai suoi.

OLGINATESE – GRUMELLESE 2-0 Nella terza gara del girone serve obbligatoriamente una vittoria per staccare il pass per la semifinale. I bianconeri non giocano una grande partita ma hanno il merito di essere molto ordinati e compatti in difesa, concedendo veramente poco agli avversari e colpendoli due volte in contropiede con Andriy, ben assistito dagli assist dei due Marchi, prima Caste e poi Rada. Le parate di Beppe nel primo tempo e quelle di Jacopo nella ripresa mantengono poi inviolata la porta e permettono ai bianconeri di approdare in semifinale.

OLGINATESE – SARNICO 0-3 Purtroppo nella semifinale contro il Sarnico i ragazzi praticamente non scendono in campo. Nemmeno la squadra bergamasca, a onor del vero, crea chissà quale gioco ma ha il merito di essere comunque più aggressiva e convinta e soprattutto di segnare un gol nel primo tempo che abbatte un po’ i bianconeri e due reti nel finale quando l’Olginatese si sbilancia alla ricerca del pareggio.

OLGINATESE – PRO SESTO 0-1 Nella finale per il terzo e quarto posto i bianconeri ritrovano la Pro Sesto, già affrontata in mattinata, e confermano di non esserle per nulla inferiore. Dopo il vantaggio degli avversari, infatti, i bianconeri creano alcune ottime occasioni per segnare ma, ancora una volta, peccano in fase di finalizzazione. La Pro Sesto riesce così a imporsi e a strappare ai bianconeri il terzo posto.

PICCOLI AMICI 2006

Sabato 14 primo torneo ufficiale della stagione per i piccoli 2006 dell’Olginatese. Lunga trasferta per i piccoli bianconeri che sono ospiti a Cenate Sotto. Appena arrivati ecco subito la prima sorpresa, ovverosia lo svolgimento delle partite 7vs7 anzichè 5vs5 (o anche 3vs3) come normalmente dovrebbe essere. Per chi non se ne intende questa cosa ha più o meno lo stesso senso e/o effetto di buttare un pesciolino rosso dalla bacinella al mare aperto… per rendere l’idea! Fortunatamente le brutte notizie finiscono qui e in una bellissima giornata soleggiata si inizia a giocare.

La prima partita vede l’Olginatese giocare contro il San Paolo d’Argon e portarsi bene in vantaggio di due reti. In cinque minuti di “buio” gli avversari pareggiano con due percussioni centrali. I piccoli bianconeri non mollano e trovano di nuovo il vantaggio fallendo ripetutamente occasioni per portarsi su un margine maggiore.

Nella seconda partita i bianconeri sfidano la forte compagine della ProSesto a testa alta, giocandosela con grinta e determinazione e riuscendoli a contenere e reagire nel migliore dei modi. La partita è molto combattuta e tesa ed è però decisa a metà del secondo tempo con una rete degli avversari causa un errore banale in fase di ripartenza.

Nella terza partita valida solo come amichevole i bianconeri vincono 1-0 sprecando un sacco di gol ma effettuando un’altra bella prestazione.

Nel pomeriggio, in semifinale, i piccoli bianconeri sfidano il Celadina. Disputano una bellissima partita, vanno in vantaggio con un gol in comproprietà tra Cristian e Kevin e buttano qualche ghiotta occasione. Nelle pochissime azioni però da loro fatte, gli avversari trovano in maniera un po’ fortunosa e rocambolesca due gol per la vittoria finale.

Nella finale per il terzo posto i bianconeri concludono il torneo vincendo molto bene per 3-1 contro i padroni di casa del Cenate Sotto grazie alle reti di Umar, Karol e Cristian, e la manifestazione termina.

Un grandissimo applauso a tutti i bambini coinvolti (Matteo, Andrea, Andrea07, Kevin, Karol, Umar, Joel, Cristian, Edo), che hanno fatto delle bellissime partite giocando al massimo delle loro possibilità, al loro primo impegno ufficiale! Avanti così!!!

Roberto Minniti