CRONACHE SETTORE GIOVANILE

2002 Regionali: la cavalcata verso la finale

Siamo in finale! Siamo in finale!
Anche quest’anno la cavalcata dei 2002 nella post season raggiunge l’ultimo atto, che vedrà i bianconeri sfidare l’Alcione. Il cammino della squadra di mister Terzi fin qui è stato a dir poco esaltante: dopo aver superato i play off, l’Olginatese ha eliminato il Pavia ai quarti e la Virtus Bergamo in semifinale. Vediamo quindi nel dettaglio le partite giocate da Brivio e compagni in questa settimana densa di emozioni!

PAVIA-OLGINATESE 0-3
Dopo un avvio equilibrato, l’Olginatese spinge sull’acceleratore e trova il gol grazie a Riva, bravo a battere Picone con un diagonale mancino. Il vantaggio galvanizza ancora di più gli ospiti che poco prima dell’intervallo trovano il gol del due a zero: la pressione dei bianconeri induce all’errore i giocatori avversari, la palla quindi arriva a Villa, che serve in profondità Cavalli, il quale fredda Picone con un preciso rasoterra. L’Olginatese potrebbe chiudere i conti già nel primo tempo, ma Picone è monumentale nell’ opporsi a Grazioli e nel tenere in vita i suoi. A inizio ripresa c’è spazio per un paio di parate determinanti di Guarino, dopodiché il Pavia rimane in dieci uomini per l’espulsione di Passarella e la partita di fatto termina qui. Brivio e compagni gestiscono ottimamente la situazione e uno scatenato Cavalli fissa il risultato sul definitivo tre a zero.

OLGINATESE- VIRTUS BERGAMO 1-1
La sfida di andata fra l’Olginatese e la Virtus Bergamo si conclude con un pareggio che rimanda tutti i discorsi alla gara di ritorno. Match tutto sommato equilibrato, anche se i padroni di casa si fanno preferire per gioco e occasioni avute. Virtus in vantaggio a metà del primo tempo grazie a una sfortunata autorete di Molteni; Olginatese che perviene al pareggio a metà ripresa con Grazioli, abile a sfruttare un errore del portiere ospite. Prima e dopo il gol, è la squadra di casa ad avere le migliori occasioni, ma in entrambi i casi Colleoni è decisivo nel dire di no ai bianconeri.

VIRTUS BERGAMO-OLGINATESE 2-4
Grandissima prestazione dell’Olginatese che con convinzione, determinazione, gestione dei momenti della partita e tanta qualità sbanca il Carillo Pesenti Pigna di Alzano Lombardo e si guadagna l’accesso alla finalissima. Ospiti in vantaggio con Grazioli al 10’ e Virtus che perviene al pareggio con Pozzoni al 30’. Nella ripresa Villa, con un tocco sottomisura, porta subito in avanti suoi per poi chiudere di fatto i conti al 70’ con un altro gol di rapina. Torzini al 73’ fissa il risultato sul definitivo 4-1 e la festa può ufficialmente iniziare!

Matteo Colombo