Single Blog Title

This is a single blog caption

Serie D e Juniores: il Giudice Sportivo

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo Francesco Riccio relative alla 7^ giornata del girone B del campionato di Serie D.

A CARICO DI SOCIETA’

  • AMMENDA euro 300 alla Castellana per avere propri sostenitori rivolto espressioni ingiuriose ad un A.A.
  • AMMENDA euro 200 al Piacenza Calcio per avere propri sostenitori in campo avverso lanciato un fumogeno sul campo per destinazione senza attingere alcuno. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.
  • AMMENDA euro 100 all’Inveruno per mancanza di acqua calda nello spogliatoio riservato alla Terna Arbitrale.

 

A CARICO DI DIRIGENTI

  • INIBIZIONE a svolgere ogni attività fino al 23/10/2013 a Ravella Domenico (Aurora Seriate) per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

 

A CARICO DI ALLENATORI

  • SQUALIFICA PER 2 GARE EFFETTIVE a Cogliandro Vincenzo (Castellana) allontanato per proteste all’indirizzo della Terna Arbitrale, alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva loro espressione irriguardosa.

 

A CARICO DI CALCIATORI

  • SQUALIFICA PER UNA GARA PER 4^ AMMONIZIONE a Coulibaly Mamadou (Castellana).

 

Queste invece le decisioni del Giudice Sportivo Giuseppe Lavigna relative alla 5^ giornata del girone B del campionato nazionale Juniores.

A CARICO DI CALCIATORI

  • SQUALIFICA PER 1 GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE a Mazzola Simone (Alzano Cene), Vigorelli Mirko (Sancolombano).